secondi di pesce

CALAMARI MORBIDI AL FORNO

Oggi vi propongo la ricetta dei calamari morbidi al forno, non ricordo bene se me l’ha insegnata mia madre o l’ho letta da qualche parte, sta di fatto che è sempre un successo, i calamari risultano croccanti ma morbidissimi, si sciolgono in bocca ed il limone grattugiato gli dà una marcia in più.

È una ricetta super testata che preparo ogni tanto in alternativa alla classica frittura ed è sempre un successone. Provare per credere!!!

PREPARAZIONE:5 min.  COTTURA: 18-20 min.  DIFFICOLTA’: facile KCAL: 295

INGREDIENTI:

  • 500 gr calamari puliti ma interi
  • 4 cucchiai pan grattato
  • 1 cucchiaio pecorino
  • ½ limone grattugiato
  • 2 ciuffi prezzemolo
  • 1 spicchio aglio
  • sale
  • pepe
  • 2 cucchiai olio evo

PREPARAZIONE:

iniziamo mettendo in una ciotola il pan grattato, uniamo il trito di prezzemolo ed aglio, il pecorino, il sale, il pepe, la scorza di limone grattugiata ed infine l’olio, amalgamiamo il tutto; ora sciacquiamo accuratamente i nostri calamari puliti

 

 

 

 

 

 

 

a questo punto tagliamo ad anelli non troppo fini i calamari e mettiamoli nel composto, in seguito tagliamo a metà i tentacoli e uniamoli al resto

 

 

 

 

 

 

 

amalgamiamo bene e mettiamo un foglio di carta forno su una leccarda, posizioniamo i calamari in odo da non farli sovrapporre, inforniamo a 180° ventilato per circa 18-20 minuti, saranno pronti quando diventeranno dorati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *