primi

AMATRICIANA AMORE MIO

Ed eccola qui, una delle ricette romane per eccellenza: l’amatriciana; personalmente non l’ho mai adorata finché il mio compagno ha iniziato a specializzarsi sempre di più nel prepararla, fino a sfiorare la perfezione, infatti ora è una delle mie paste preferite!!! Questa amatriciana amore mio si chiama così proprio per questo, perché ogni tanto nel fine settimana la prepara il mio amore

PREPARAZIONE:15 min.  COTTURA: 15 min.  DIFFICOLTA’: facile KCAL: 435

INGREDIENTI:

  • 400 gr bucatini
  • 700 gr pomodori rossi
  • 250 gr guanciale di amatrice
  • 30 gr pecorino romano
  • olio evo
  • sale
  • pepe
  • vino bianco per sfumare
  • concentrato di pomodoro

 

PREPARAZIONE:

per prima cosa mettiamo a bollire una pentola con acqua con pochissimo sale, tagliamo i pomodori e riduciamoli in polpa con l’aiuto di un passaverdura o un tritatutto, ora tagliamo a listarelle il guanciale, personalmente lo preferisco non troppo spesso, successivamente mettiamo sul fuoco una padella e dopo 2 minuti versiamo il guanciale, quando la parte bianca diventa trasparente sfumiamo con il vino bianco e rendiamolo croccante girandolo di continuo per evitare che si bruci, è pronto quando vedrete una leggera colorazione nella parte più scura

 

 

 

 

 

 

 

ora è il momento di aggiungere la polpa e poco concentrato di pomodoro, facciamo cuocere per circa 10 minuti ed inseriamo una manciata di pecorino romano

 

 

 

 

 

 

 

versiamo poco meno di un mestolo d’acqua di cottura nel sugo, facciamo cuocere i bucatini e scoliamoli al dente, circa 9 minuti, facciamoli saltare in padella amalgamando per 3 minuti

 

 

 

 

 

 

 

infine aggiungiamo una manciata di pecorino e serviamo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *