contorni

MELANZANE PERLINA ALL’ ACETO BALSAMICO

Questa mattina, mia madre è venuta a trovarmi portando con sé delle melanzane perlina che aveva acquistato dal contadino, ma non avendole mai cucinate non sapeva cosa farci; così mi sono ricordata che su uno dei blog che ogni tanto seguo c’era una ricetta proprio con queste belle melanzane che mi avevano colpito sia per il colore che per la loro forma. Allora mi sono messa ha dare un’occhiata alla ricetta ed ho apportato solo piccole modifiche semplicemente derivanti dal mio gusto, perché quella originale prevedeva brodo di carne e zucchero di canna, personalmente cerco di evitare il brodo con la carne, lo trovo troppo grasso.

PREPARAZIONE: 15 min.  COTTURA: 10 min.  DIFFICOLTA’: bassa KCAL: 230

INGREDIENTI:

  • 1 kg di melanzane perlina
  • 125 ml di brodo vegetale
  • 1 spicchio d’aglio
  • ½ cipolla di tropea
  • 2 cucchiai di aceto balsamico
  • 1 cucchiaio raso di amido di mais (maizena)
  • olio evo
  • sale
  • 5 foglie di basilico
  • ½ peperoncino

 

PREPARAZIONE:

lavare le melanzane, tagliarle nel verso della lunghezza e poi in diagonale a pezzetti di circa 1,5-2 cm

 

 

 

 

 

preparate il brodo vegetale

 

 

 

 

 

ora mettete nella padella l’olio evo tanto da coprire il fondo e accendete il fuoco, appena sarà caldo versateci metà delle melanzane e cuocetele per circa 3 minuti girandole spesso poi scolatele su un piatto con carta assorbente; procedete così anche per l’altra metà

 

 

 

 

 

adesso tagliate finemente l’aglio e la cipolla e metteteli a soffriggere con 2 cucchiai d’olio e il peperoncino in una padella capiente, fate cuocere per 1 minuto e poi aggiungete il brodo vegetale tenendone da parte 2 cucchiai, lasciatelo sul fuoco per 1 minuto

 

 

 

 

 

prepariamo la salsina: in una ciotolina o bicchiere mettete i 2 cucchiai di brodo, 2 cucchiai di aceto balsamico, 1 cucchiaio di maizena ed il sale, mescolate e versate nella padella, mescolate e dopo 30 secondi aggiungente le melanzane, fate insaporire mescolando per 1-2 minuti poi spegnete ed aggiungete il basilico sminuzzato. Vanno consumate a temperatura ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *