antipasti

GUACAMOLE

Oggi vi presento una delle più famose salse per aperitivo: il Guacamole, dicono che risalga addirittura dagli Aztechi che lo preparavano solo con avocado, lime e sale; la ricetta poi man mano si è modificata arricchendosi sempre di più, rimane comunque una delle mie salse preferite insieme allo tzatziki greco.

Fa sempre molta scena quando lo si porta in tavola per un aperitivo sfizioso accompagnato da tortillas rigorosamente tiepide o crostini, la consistenza dell’avocado è semplicemente favolosa e quando è maturo si spella senza il bisogno di un coltello; la preparazione è velocissima ma bisogna accertarsi che l’avocado sia maturo: deve essere verde scuro e non avere macchie nere, se tastato deve risultare morbido ma non da ammaccarsi.

PREPARAZIONE: 10 min.  IN FRIGO: 2 ore DIFFICOLTA’: bassa  KCAL: 80

INGREDIENTI:

  • 2 avocado maturi
  • 1 lime
  • 2 friggitelli
  • mezza cipolla
  • sale
  • 2 pomodorini piccadilly
  • olio evo

PROCEDIMENTO:

incidere l’avocado longitudinalmente e dividerlo a metà, togliere il nocciolo interno, levare la pelle e mettere la polpa in una ciotola schiacciandola con una forchetta e versateci sopra il succo del lime

 

 

 

 

 

 

 

 

ora mettete nel mixer  la cipolla, i pomodorini senza pelle e i friggitelli privi dei semi ,  aggiungeteli alla polpa di avocado, aggiustate di sale e mettete al frigo a riposare per almeno 2 ore

 

 

 

 

 

potrete gustare il vostro guacamole con tortillas di mais tiepide o se preferite con crostini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *